NETTUNO - Festival "Nettuno Giovani in coro", vince il coro "IRIDE" - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Attualità

NETTUNO – Festival “Nettuno Giovani in coro”, vince il coro “IRIDE”

Il Coro Giovanile Città di Nettuno, a poco tempo di distanza dalla sua costituzione, ha confermato il Festival-Concorso per Cori Giovanili dal titolo “Nettuno Giovani in Coro” con la speranza di instaurare dei solidi legami di amicizia e di interscambio tra le varie corali nel nome della musica.

Scopo della manifestazione è anche migliorare reciprocamente la qualità della tecnica, delle voci e del repertorio.

Alle ore 10,00 di sabato 12 marzo nella sala CONSIGLIARE DI Nettuno ha avuto inizio il Festival- Concorso: si sono presentati all’audizione per la scelta dei tre cori vincitori: Teen …canto coro di Pontinia; Baba Yetu coro di Ostia; Vox Art corodi Roma; Iride coro di Roma; Lavinium coro di Anzio. La commissione formata dal delegato per il comune Avv. Elisabbetta De Santis; delegato per la RCL Fabio de Angelis; Maestro della corale di Nettuno Stefano Terribili; Professore di analisi e composizione Maurizio Bolla; docente di musica Maria Teresa Chillemi ha avuto l’arduo compito di scegliere i vincitori tra una rosa di partecipanti agguerriti e tutti ad alto livello.

Terminate le audizioni i cori si sono spostati nei luoghi più caratteristici di Nettuno ( piazza Mazzini, piazza del mercato, viale Matteotti) ove si sono tenuti piccoli flash-mob. Uno dei cori , in particolare,ha eseguito una meadley, a cappella, di musiche di colossal del cinema quali Star Wars e Jurassic Park. Alle 12,00 la sentenza.

Primo classificato: coro “IRIDE” M° F. Barchi; secondi classificati ex equo: coro “LAVINIUM” M° F. Vestri e coro “VOX ART” M° A. Rossi; terzo classificato coro “BABA YETU” M° M. Cangialosi. Una menzione particolareper il coro “TEEN…CANTO” M°R.Cappicelli che non si è classificato ma, a giudizio dalla commissione, vista la tenera età e l’ottima preparazione ha meritato , comunque, di esibirsi nel pomeriggio insieme ai cori vincitori.

Alle 13,30 pranzo presso l’Istituto “Angelo Castellani”. Grande festa,cori, animazione,applausi, foto in un tripudio di gioventù allegra e piena di vita. La spendida giornata si è conclusa nella sala consigliare, strapiena, con il concerto dei cori vincitori. Hanno aperto, dando il benvenuto ai presenti, gli studenti del Liceo “Chris Cappell” di Anzio con un ensemble di archi e la corale giovanile di Nettuno con due brani “la vita è bella” di Piovani e “inno a Nettuno”di M. Calazio.

Top