Latina Basket, al “Torneo città di Ferentino” i nerazzurri vengono sconfitti dai padroni di casa 87-63 - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Sport

Latina Basket, al “Torneo città di Ferentino” i nerazzurri vengono sconfitti dai padroni di casa 87-63

Latina cede a Ferentino. Nella prima giornata del “1° Torneo città di Ferentino”, andata in scena sabato 19 settembre al palazzetto dello sport Ponte Grande, le 4 formazioni in gara, tutte iscritte al Girone Ovest del campionato di Serie A2, hanno mostrato un’anteprima di quello che si potrà vedere nel corso della regular season, che partirà il prossimo 4 ottobre. La società nerazzurra informa, attraverso il sito web, che le squadre non hanno ancora completato la fase di preparazione atletica e non hanno, quindi, ancora raggiunto la loro forma migliore. Nel primo turno si sono affrontate la Pallacanestro Trapani e la Virtus Roma, dando vita a un bel match, equilibrato nella prima parte, ma che, grazie a un aumento della pressione difensiva, oltre che delle percentuali realizzative, i siciliani hanno concluso con la vittoria (83-74) nei confronti della compagine capitolina, conquistando l’accesso alla finale per il 1/2 posto. La palla a due iniziale è stata data dal sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo.

Nell’incontro successivo, la Fmc Ferentino ha avuto la meglio sui nerazzurri della Benacquista (87-63) al termine di una partita che i padroni di casa hanno condotto nel punteggio fin dal primo periodo. Da evidenziare che i pontini hanno giocato senza Tavernelli e Veccia, il primo tenuto precauzionalmente a riposo, l’altro perché non si é ancora totalmente ripreso dal problema al piede, che lo aveva costretto in panchina anche nel precedente scrimmage. Prima dell’inizio della gara lungo applauso del numeroso pubblico presente (oltre 600 gli spettatori) per l’ex coach amaranto, Franco Gramenzi.

«Ho visto tante buone cose da parte dei miei ragazzi e non sono affatto deluso del risultato finale, che non é la nostra priorità. Sono stati commessi anche degli errori, ovviamente, ma é da quelli che ripartiremo per riuscire a non commetterli di nuovo in futuro. Lavoreremo ancora su quelli che sono i nostri limiti per migliorare passo dopo passo. Chiaramente giocare senza playmaker ci ha creato difficoltà maggiori, ma sono soddisfatto della reazione avuta dai ragazzi in questa situazione di emergenza. Abbiamo sicuramente avuto un approccio non ottimale al match, ma nel corso della gara, indipendentemente dal risultato finale, ho visto una buona ripresa. Domani affronteremo un’altra ottima squadra e sará per noi un’ulteriore opportunità per fare esperienza sul campo con un avversario di pari categoria» il commento di coach Gramenzi.

FMC FERENTINO – BENACQUISTA LATINA 87-63

FMC FERENTINO: Bulleri 8, Galuppi, Gigli 11, Raspino, Benevelli 12, Mazzantini 3, Imbrò 13, Carnovali 11, Benvenuti 4, Bowers 14, Raymond 11. Allenatore: Fucà.

BENACQUISTA LATINA: Pagano, Veccia, Tavernelli, Tagliabue 6, Ihedioha 4, Mei 17, Uglietti 5, Pastore 6, Stanback 7, Di Ianni 3, Piccinini, Manzi, Mosley 15. Allenatore: Gramenzi.

Arbitri: D’Amato, Lestingi e Grigioni.
Parziali: 18-14, 45-32, 66-51, 87-63.
Risultato Finale: 87-63.

Massimiliano Gobbi

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi