Lupa Roma, arriva il difensore Luca Locci: “ Onorato di essere qui, non vedo l’ora di iniziare” - L'Eco Del Litorale | Notizie online








Sport

Lupa Roma, arriva il difensore Luca Locci: “ Onorato di essere qui, non vedo l’ora di iniziare”

La Lupa Roma, attraverso un comunicato annuncia l’arrivo del difensore classe 1992 Luca Locci.

Dopo gli innesti di D’Agostino e Quadri a centrocampo con le ufficialità degli arrivi di Massella e Neri con i rinnovi di Tajarol e Mastropietro, è il tempo di passare al reparto difensivo che vede l’ingaggio ufficiale del centrale classe 1992 Luca Locci. Il difensore, dopo aver trascorso la passata stagione in Serie D con le maglie di San Donato Tavernelle e Sangiovannese, torna dunque in Lega Pro dopo che aveva già assaggiato il professionismo nella stagione 2012/2013 con il Melfi.

“La Lupa Roma FC è lieta di comunicare di aver raggiunto un accordo con il difensore classe 1992 Luca Locci. Il calciatore è già a disposizione di mister Cucciari per il ritiro estivo in preparazione dei primi impegni ufficiali”.

Luca Locci riparti dalla Lupa Roma in Lega Pro: cosa ricordi delle tue passate esperienze con il settore giovanile di Lecce e Bari?

“Esperienze molto importanti per la mia crescita. A Lecce 2 anni in Primavera con uno staff societario e tecnico che mi hanno dato molto e che mi hanno messo nella condizione di rendere al meglio, tanto da allenarmi anche con la prima squadra ed esordire in Coppa Italia a Udine contro l’Udinese. Anche Bari è stata importante, il primo anno sono stato girato in prestito in C2 con il Melfi e nel secondo ho vissuto il clima in prima squadra.”

Dopo aver disputato la scorsa stagione in Serie D, ora il Presidente Cerrai ti ha scelto come centrale difensivo per la sua Lupa Roma: descriviti come giocatore e dicci cosa ti ha spinto a scegliere questa società…

“Sono onorato e ringrazio molto il presidente Cerrai che mi sta dando la possibilità di potermi esibire in un palcoscenico importante come quello della Lega Pro in una società importante come la sua. Mi reputo un giocatore bravo sia in fase difensiva che di possesso nell’impostare, ma so di avere ancora molto da migliorare. Appena ho avuto la possibilità di firmare con la Lupa Roma non ci ho pensato due volte: è quello che volevo a tutti i costi”.

Quale é stato il tuo impatto con la Lupa Roma e cosa pensi dei tuoi compagni di squadra: chi ti ha colpito di più tra vecchi e nuovi?

“Il gruppo è fantastico, mister e staff di livello, molto bravi e preparati. Mi sono trovato subito bene, ho trovato oltre a compagni, giocatori molto bravi, tutti. Ovviamente mi hanno impressionato subito di primo impatto D’Agostino e Quadri, due giocatori che non hanno bisogno di presentazioni, sono onorato di poter far parte della stessa squadra, posso solo imparare e migliorare tanto da loro, così come pure da tutti gli altri. Questo è tutto, non vedo l’ora di iniziare e forza Lupa Roma!”

Massimiliano Gobbi



Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi